Manutenzione dell’impianto elettrico: gli accessori necessari

Manutenzione-impianti-elettrici-in-capannoni-mantovaFare una manutenzione costante dell’impianto elettrico è fondamentale per la sicurezza delle persone e dell’impianto elettrico. La legge prevede che l’impianto elettrico abbia precise caratteristiche e sia realizzato a regola d’arte da imprese iscritte alla Camera di Commercio, ma non basta: occorre verificare periodicamente che le condizioni dell’impianto. Per la manutenzione occorrono diversi accessori imprescindibili: scopriamo quali sono e perché è importante averli in casa in caso di necessità.

Gli accessori indispensabili per la manutenzione dell’impianto elettrico

È buona norma avere in casa una “cassetta degli attrezzi” ben fornita in caso sia necessario sostituire un pezzo dell’impianto elettrico. Il nastro isolante non può assolutamente mancare: è un accessorio versatile, utile sia a collegare fra loro due fili elettrici che a nastrare temporaneamente un cavo elettrico danneggiato (attenzione: solo temporaneamente!). Il nastro isolante colorato può essere utile per identificare i differenti tipi di cavo (fase, neutro, messa a terra).

Un altro strumento utile è il cacciavite cercafase: serve a capire in quale conduttore e in quale foro della presa c’è la fase, ovvero il cavo dove passa la corrente. Quando il cacciavite trova la fase, una piccola lampadina si illumina. Si tratta comunque di uno strumento delicato: meglio che sia maneggiato da un elettricista.

Interruttori, spine e prese di ricambio sono altri componenti da tenere a portata di mano: ricordiamoci che questi dispositivi devono essere sempre integri e ben funzionanti, quindi se vediamo qualche presa malandata o qualche interruttore incrinato non esitiamo a sostituirli.

È necessaria anche una buona pinza spellafili (detta anche spellacavi), che serve per eliminare la guaina isolante dai fili elettrici e permettere così i collegamenti. Altri elementi che non devono mancare sono i morsetti, le fascette, gli innesti lamellari, i portafusibili e le scatole di derivazione.

Ultimo, ma non ultimo, accertiamoci di avere una buona scorta di lampade e luci: fra i tanti prodotti in commercio, troviamo la proposta di Arteleta, azienda italiana dedita alla creazione di prodotti di qualità certificata, in vendita negli store specializzati (come Punto Luce). Le plafoniere Britelite, ad esempio, hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo: sono disponibili da 4 a 18 Watt, con diverse gradazioni di colori (luce più fredda o calda). I proiettori ultrapiatti a Led sono ideali per uso in esterno e possono sostituire lampade malandate e malfunzionanti.
Non mancano nemmeno i proiettori alogeni, compresi di sensori e di luci fino a 500 Watt, robustissimi grazie alla lega di alluminio pressofuso. Se insomma avete bisogno di lampade di ricambio, da sostituire quando le vecchie luci si guastano, le luci Arteleta sono da tenere in considerazione per la loro varietàqualità.

Perché fare manutenzione all’impianto elettrico è importante?

Come già accennato, la manutenzione dell’impianto elettrico è necessaria per garantire sicurezza alle persone ed evitare sovraccarichi e guasti pericolosi. Incendi, folgorazioni, scosse, ustioni sono rischi sempre in agguato: per questo avere un impianto elettrico ben funzionante è così importante, ne va della nostra salute.
Le leggi, inoltre, prevedono verifiche periodiche e certificazioni di corretta esecuzione dei lavori: il DM 37/08 stabilisce il rilascio di una certificazione da parte dell’installatore e una verifica iniziale.
Per assicurarsi di avere un impianto elettrico a norma, basta fare pochi controlli: controllare se è presente l’interruttore differenziale e se è funzionante, controllare che sia presente la messa a terra anche nelle prese, che i fori delle prese abbiano la protezione, che non ci siano cavi elettrici a vista o danneggiati e che le prese e gli interruttori siano integri. In caso di necessità, chiamare un bravo elettricista è sempre l’idea migliore.

Dotarsi degli strumenti e degli accessori necessari a una buona manutenzione e verificare periodicamente il funzionamento dell’impianto elettrico può evitare problemi ai dispositivi elettrici e rischi per la nostra salute.

GiorgiaMeloni

Amo scrivere per il puro piacere di farlo.

Potrebbe anche interessarti...

Una risposta

  1. Campoelettrico.it ha detto:

    Ottimo articolo complimenti, davvero molto utile. Anche noi utilizziamo i prodotti Arteleta come le Plafoniere, le luci le lampadine a led di linea Arteleta Lyvia e Britelite. Inoltre il materiale elettrico prodotto dall’azienda Arteleta International ha davvero ottimi prezzi e offerte! Consigliata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*